domenica 31 maggio 2020
Halloween 2012 Eventi in italia, iniziative, mostre, sagre, ghost tour, zucche e tanto altro...
Questo evento è TERMINATO
Letto: 7375 volte
 Halloween 2012 Eventi in italia, iniziative, mostre, sagre, ghost tour, zucche e tanto altro...

Halloween è una festa tipica degli Stati Uniti, la notte delle streghe sta diventando un appuntamento imperdibile e tradizionale anche in Italia. Tantissime le feste in discoteca, sagre e ghost tour ogni anno le novità aumentano contaggiando non solo i bambini, ma anche gli adulti. Dolcetto e scherzetto? Ecco di seguito tutte gli eventi in italia:

 

Rovereto

Rovereto Museo Civico
Domenica 28 ottobre al Museo aspettando Halloween: film, laboratorio e visita ‘in notturna’
ore 15.30 Proiezione del documentario ‘Superbat’
ore 16.30 Laboratorio per bambini ‘Perché i pipistrelli dormono a testa in giù’
ore 18.30 Visita speciale ‘in notturna’ alle sale ornitologica e zoologica
Laboratorio e visita su prenotazione
Biglietto d’ingresso € 3
Informazioni:
Museo Civico di Rovereto
Tel: 0464 452800
museo@museocivico.rovereto.tn.it
http://www.museocivico.rovereto.tn.it



Milano

Pinacoteca di Brera
Sabato 27 ottobre, alle ore 15.30 e alle ore 17.00, presso la Pinacoteca di Brera di Milano (via Brera 28), si svolgeranno i due laboratori didattici “Speciale Halloween: teschi e zucche. I trucchi dell’artista per costruire la realtà”, dedicato a bambini e a ragazzi tra i 9 e i 12 anni che parteciperanno mascherati, in occasione della festa più “spaventosa” e divertente dell’anno. I laboratori sono a cura dello staff dei Servizi Educativi della Soprintendenza per i Beni Storici ed Artistici di Milano.
I partecipanti saranno chiamati a riprodurre sulla console portatile Nintendo 3DS XL alcuni particolari suggeriti dal tema della festa di Halloween, tratti da famosi dipinti della Pinacoteca. Sarà infatti utilizzato il nuovissimo software New Art Academy, un vero e proprio corso in 32 lezioni che, attraverso l’utilizzo dello schermo tattile della console, che diventa la tela, e del pennino, come matita o pennello, introdurrà i neo-artisti alle tecniche del disegno e della pittura con estremo realismo. La fotocamera e gli strumenti artistici virtuali offerti da New Art Academy, pennelli, colori e altri nuovi accessori, permettono di riprodurre opere d’arte o creare lezioni interattive di pittura, che potranno poi essere salvate sulla console e per la prima volta condivise con amici e parenti via wireless locale o online attraverso la funzionalità SpotPass.

La prenotazione dei laboratori è obbligatoria
Informazioni:
Tel: 02 72263219 (lunedì-venerdì 9.30-12.30)
http://www.brera.beniculturali.it


Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano

Notte al museo 2012. Per una notte è possibile dormire dentro le sale del museo e participare alle attività. Il programma è rivolto alle famiglie con bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. Per questioni di sicurezza, è necessaria la presenza di almeno un adulto accompagnatore ogni 5 bambini e non è possibile la partecipazione di più di 2 adulti per ogni bambino.
Si dorme in un campo allestito nella Sala delle Colonne, vicino alla Galleria dedicata a Leonardo da Vinci. Da casa bisogna portarsi un sacco a pelo, materassino da campeggio, cuscino, necessario per la notte e per l’igiene personale, prodotto antizanzare, vestiti e scarpe comode, torcia elettrica (da usare nelle attività di esplorazione delle collezioni).
L’attività al Museo inizia alle ore 20.00 e non prevede la cena. Il Museo mette a disposizione un leggero snack per la prima colazione della domenica mattina. Le famiglie possono portare con loro altri snack e bevande per la notte e la colazione.

Programma

Sera

• 20.00 registrazione all’ingresso del Museo in via San Vittore 21
• 20.30 attività e animazione
• 23.00 buonanotte

Mattina

• 7.30 sveglia
• 8.00 breve attività e snack
• 9.00 uscita

Prezzi

Il costo è di 45,00 € a persona, sia per gli adulti che per i bambini.
Le prenotazioni sono obbligatorie e possono essere effettuate a partire dal:
• 1 ottobre 2012 per la notte tra il 31 ottobre e l’ 1 novembre 2012
E’ possibile prenotare telefonando al numero 02 48 555 558 (attivo dal lunedì al venerdì) o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica didattica@museoscienza.it
http://www.museoscienza.org/



Spettacolo per bambini: I Piccoli Pomeriggi Musicali

Teatro del Verme

CONCERTO DI HALLOWEEN: DOLCETTO O SCHERZETTO? … IN MUSICA
Mercoledì 31ottobre alle 17.30
Sono invitati a partecipare tutti i bambini e genitori alla festa in maschera che Strega Benedetta che ha invitato un’orchestra davvero mostruosa, fatta di orchi, maghi, fantasmi. Un’orchestra così suona solo nella notte di Halloween. Si dilegua al sorgere del sole…Spettacolo musicale per bambini organizzato dall’ Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali, diretta da Daniele Parziani e voce recitante di Benedetta Borciani

Biglietti
Adulti: Euro 7,00 + prevendita
Bambini: Euro 5,00 + prevendita
http://www.dalverme.org/
Informazioni:
Tel: 02.87.905


Wow Spazio Fumetto

Entra nello spirito della festa più paurosa che ci sia ospitando dal 24 ottobre al 4 novembre una rassegna in tema horror, unica nel suo genere e tutta da gustare. “Dolci Mostri in Mostra” esporrà di 20 torte artistiche firmate dalla cake designer Barbara Perego, tutte ispirate al mondo dei fumetti e dell’animazione. Sono inoltre previsti laboratori per mamme e bambini, corsi per adulti e un contest per i più esperti: “Torte, horror e fumetti”.
http://www.museowow.it/



Soncino

Halloween a Soncino

Un borgo medioevale su un piccolo dosso ancora circondato dalle mura e sovrastato da una rocca dalle imponenti torri merlate, il tutto immerso nella magica notte di Halloween: questa la scenografia. Il borgo e le sue leggende: storie di draghi e serpenti, di cunicoli sotterranei e umide prigioni, dove la storia si mescola alla fantasia e agli eventi soprannaturali: questa la trama. Il borgo e i suoi personaggi da esseri diabolici a creature indifese che hanno lasciato il loro lontano ricordo durante la secolare vita di Soncino: questi gli attori. Insomma il posto ideale per passare una serata diversa ad Halloween.

Anche quest’anno l’Associazione Castrum Soncini in collaborazione con la Cooperativa Il Borgo organizza per la sera di lunedì 31 ottobre 2012 “Halloween: la notte del mistero” un itinerario dove gastronomia, mistero, storia, leggende e un pizzico di paura saranno gli ingredienti basilari.

Tre sono le proposte offerte:

1. Cena presso locali tipici a partire dalle 19.30 con menù a tema e specialità soncinese + ingresso all’interno della Rocca sforzesca con spettacoli di magia, giocoleria e animazioni suggestive. Saranno inoltre presenti laboratori e trucchi per i più piccoli.

2. Degustazioni (panino con salamina, castagne abbrustolite e dolci medioevali) all’interno della Rocca sforzesca + ingresso all’interno della Rocca sforzesca con spettacoli di magia, giocoleria e animazioni suggestive. Saranno inoltre presenti laboratori e trucchi per i più piccoli.

3. Ingresso a partire dalle 17.00 all’interno della Rocca sforzesca con spettacoli di magia, giocoleria e animazioni suggestive. Saranno inoltre presenti laboratori e trucchi per i più piccoli. Costo da definirsi

Le persone mascherate potranno usufruire del biglietto ridotto. A orari prestabiliti sarà possibile usufruire di una visita guidata.

Informazioni:
Associazione Castrum Soncini o Coop. Il Borgo. §
Tel: 0374 83675
ilborgo@libero.it
http://www.castrumsoncini.com/




Spettacoli di Mistero, Novembre in Veneto

Il Festival che le Pro Loco del Veneto dedicano ai luoghi leggendari e misteriosi. “Novembre”, in Veneto, si traduce solo con un’altra parola: “Mistero”. Torna infatti, il Festival dedicato interamente ai luoghi leggendari e misteriosi della regione, che per tutto il mese terrà banco dalle montagne alle coste, dai laghi alla laguna, dalle pietre dei borghi antichi ai marmi sontuosi delle città d’arte. L’edizione 2012 di “Veneto: spettacoli di Mistero” vedrà nelle piazze, nelle ville, le aie, i teatri, i castelli, i giardini, la rivisitazione delle antiche leggende del territorio, spesso provenienti direttamente dalla tradizione orale, in una infinita teoria di fascinazione e di scoperta. Promosso dalla Regione Veneto, il Festival del Mistero è organizzato dalle Pro Loco aderenti all’Unpli, che daranno vita a oltre duecento eventi: storie di streghe e di demoni, di folletti dispettosi e di fate generose, di antichi tiranni la cui vita sanguinaria è circonfusa di leggenda e di mille fantasmi pronti a essere evocati per raccontare i segreti più nascosti. Un vortice fatto di spettacoli teatrali, serate di racconto, visite guidate, rievocazioni in costume e cene a tema, mostre di fotografie o di disegno, proiezioni e presentazioni di libri, passeggiate in mezzo alla natura o tra i borghi, performance artistiche, concerti, musical, ricostruzioni storiche e giochi per i più piccoli, trascinerà grandi e piccoli in una festa di piazza lunga un mese, alla riscoperta delle tradizioni e degli aspetti più nascosti, sulla scia dell’incredibile eredità della tradizione veneta, delle sue credenze, delle sue figure fantastiche e della sua essenza più profonda, che affonda le radici alle origini della Storia.


Chioggia

Chioggia e le Streghe
Perché alle statue poste accanto alla Madonna del Refugium Peccatorum sono state mozzate le teste? Perché corte Taccheo è chiamata anche “Corte delle Streghe”, così come il palazzo in calle Ponte Scarpa è detto “della Strega”? In un avvicente passeggiata serale nel centro storico di Chioggia nei luoghi delle leggende più curiose della tradizione (in collaborazione con l’Associazione culturale “LA BRICOLA” di Chioggia ). Verranno presentati alcuni racconti storici legati all’immaginario leggendario della tradizione chioggiotta, il tutto in un atmosfera altamente suggestiva data dalla naturale coreografia di “mistero” che avvolge alcuni angoli della nostra città durante la notte di Ognissanti.

Informazioni:
Pro Loco di Chioggia e Sottomarina
Tel: 328 0057599
marcod@prolocochioggia.org
http://www.prolocochioggia.org



Verona

Storie di gente a pezzi – tra Frankenstein e i cyborg
Nella magica serata di Halloween, l’appuntamento alla Feltrinelli è con il brivido e il mistero. Travestimenti, trucchi e macabra allegria per la presentazione dell’antologia Storie di gente a pezzi. Itinerario in ventisei tappe da Frankenstein ai cyborg (Delmiglio Editore). Letture e accompagnamento musicale. Durante il pomeriggio, coloro che acquisteranno il libro avranno la possibilità di essere orribilmente truccati per l’occasione da una professionista del maquillage. Il pubblico è invitato a presentarsi all’incontro in maschera; al termine della serata verranno premiati i migliori travestimenti ispirati al tema di Frankenstein e dintorni. A seguire agghiacciante aperitivo a tema.

Consulta il sito
Informazioni:
Tel:0438 893385
segreteria@unpliveneto.it
http://www.spettacolidimistero.it/





Triora (IM)

Tour del folklore e delle leggende di Triora

Halloween si avvicina e nell’attesa Autunnonero propone sabato 13 ottobre un appuntamento speciale del Ghost Tour Triora che vedrà l’esordio di tre nuove Storyteller a condurre il pubblico nelle leggende e nel folkore del “Paese delle Streghe”. Dagli antichi riti pagani alle credenze in creature mostruose, dalla stregoneria alle storie di fantasmi, gli Storyteller del primo e unico tour del folklore e delle leggende nel Paese delle Streghe – organizzato dall’Associazione Culturale Autunnonero e con il patrocinio del Comune di Triora – accompagneranno appassionati e curiosi sulle tracce del folklore e delle leggende legati alla storia di Triora, uno dei luoghi più soprannaturali d’Europa. Un’esperienza unica nel luogo che fu teatro del più famoso processo alle streghe della storia italiana, da molti considerato la Salem italiana, benché le sue vicende siano molto più antiche di quelle della città del New England.
Autunnonero Ghost Tour Triora, uno dei pochissimi tour italiani inclusi nella directory internazionale dei Ghost Tour, si arricchirà per questo appuntamento speciale della partecipazione di tre nuove Storyteller, che si uniranno alla coppia ufficiale di guide narranti nel percorso lungo le vie di Triora. Un’occasione imperdibile per vivere una notte originale a Triora attraverso l’atmosfera magica del Ghost Tour e le storie dei suoi narratori.

L’appuntamento è a Triora, con partenza alle 22,30 sotto i portici davanti al Museo della Stregoneria. Partenza: ore 22,30, davanti al Museo Etnografico e della Stregoneria. Durata: 70 min circa

Biglietti: intero 10 euro / ridotto 5 euro (ragazzi 6-13 anni e adulti oltre i 65 anni) / gruppo min. 15 pax 8,00 euro, acquistabili qui.

Per consentire la migliore organizzazione del Ghost Tour è obbligatorio l’acquisto dei biglietti in prevendita nella sezione “booking” dello shop di Autunnonero. In caso di impossibilità ad accedere a internet la prenotazione potrà essere effettuata via email a info@autunnonero.com o via telefono al 340.2139655.
Informazioni:
info@autunnonero.com
http://www.facebook.com/autunnonerofest





Torino

Museo Egizio
Sabato 27, Domenica 28, Mercoledì 31 Ottobre, Giovedì 01 e Venerdì 02 Novembre 2012
Dalle ore 20:00 con partenza ogni 30 minuti (20:00 – 20:30 – 21:00 – 21:30 – 22:00 – 22:30)
Ritorna l’iniziativa di Halloween. La serata è dedicata ai bambini più coraggiosi, a cui si suggerisce caldamente di presentarsi in maschera! Gli archeologi del museo guideranno i giovani visitatori alla scoperta degli aspetti più “spaventosi” dell’antica civiltà faraonica. Durante il percorso sono garantiti “imprevisti” e colpi di scena e per tutti gli avventurieri non mancheranno dolci sorprese! Durata 60 minuti, € 7,00 (bambini) e €10,00 (adulti), Consigliato per famiglie con bambini della Scuola Primaria. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.
Tutti gli appuntamenti sopra descritti prevedono la prenotazione obbligatoria.
I prezzi indicati non comprendono il Biglietto d’Ingresso

Informazioni:
Tel: 011.4406903
info@museitorino.it
http://www.museoegizio.it/



La casa delle streghe

Il 31 Ottobre, dalle h. 20:30 alle h. 22:30, l’antico complesso architettonico iniziato nel 1673 della Cavallerizza Reale di Torino si trasforma in una grande “casa stregata”: meandri e anfratti paurosissimi in una ricca regia di effetti speciali e sonori promettono di coinvolgere il pubblico – invitato ad essere in costume – in una sorta di party celebrativo per le creature e gli esseri soprannaturali come le sreghe, i fantasmi e i vampiri della città. La messa in scena consente a grandi e piccoli di immergersi nel fascino di questa notte tenebrosa e ritrovarsi nella casa stregata tra personaggi e incantesimi, storie e brividi, oppure essere trasportati tra le stanze di un luogo molto particolare in un itinerario che dura due ore.

L’evento, sotto la direzione artistica dello Staff Barburin, accompagna il pubblico in un percorso che porta anche a scoprire gli aspetti più autentici e le prospettive più inedite di questo complesso architettonico del centro di Torino.

Requisiti necessari:
- Costume molto molto inquietante
- Scarpe comode
- Tanto coraggio
- Soprattutto tanta voglia di divertirti
L’ingresso alla manifestazione è subordinato alla prenotazione telefonica o via e-mail
Costi:Intero € 20, Ridotto (6-11 anni) € 10, € 5 (0-5 anni)
Informazioni:
Tel: 011 853670
info@barburin.com
http://www.barburin.com/






Caravino

Mercoledì 31 ottobre, dalle ore 20 alle ore 23, il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano dà appuntamento a tutti gli appassionati del brivido per celebrare in una location d’eccezione la Notte di Halloween. Le suggestive stanze del Castello di Masino, ricche di fascino e storia,saranno teatro del “Castello dello spavento”, speciali visite teatrali notturne a lume di torcia a cura degli attori della Compagnia Torino Teatro. Nel corso della serata, tra sussurri, rumori e presenze inquietanti, gli spettatori verranno condotti alla scoperta di questa antica dimora, che fu residenza dei Conti Valperga, e potranno ascoltare le tante storie di fantasmi e il racconto di eventi spaventosi e inspiegabili accaduti tra le mura millenarie del Castello, dove riposano le spoglie di Arduino d’Ivrea, primo re d’Italia.

Al termine del percorso verranno proposti ai visitatori gustosi assaggi di prodotti gastronomici e vinicoli tipici del Canavese.

Inoltre, il Ristoro del Castello proporrà per l’occasione una speciale “Cena della Zucca” al costo di 25,00 € a persona – bevande escluse (Sformato di zucca con leggera fonduta di toma, agnolotti di zucca e amaretti, crocchette di baccalà su vellutata di zucca e broccoli, mousse di castagne con fondente e canestrelli).
E’ richiesta la prenotazione telefonica al numero 0125/778486 – 335/5204114

http://www.fondoambiente.it/eventi/il-castello-dello-spavento-castello-di-masino.asp





Comacchio

Il 27/28 e 31 ottobre la cittadina del Delta si trasformerà in un luogo spaventoso e divertente, con tanti giochi ed iniziative per grandi e bambini. E nella notte del 31 sarà la volta di un grande spettacolo. Fantasmi che si aggirano per le strette vie del centro storico, cortei di zombie spaventosi, streghe e fattucchiere che sorvolano il cielo notturno nella notte più “terribile” e magica dell’anno. Tornano a Comacchio, con una veste rinnovata, le iniziative e gli eventi dedicati alla festa di Halloween, un tradizione anglosassone ormai molto amata e consolidata anche in Italia. Il 27/28 e 31 ottobre, le piazze e le vie del centro storico della suggestiva cittadina del Delta si trasformeranno in un luogo “terrificante” e divertente dove grandi e bambini potranno incontrare davvero i più mostruosi personaggi della loro fantasia. Molte le novità dell’edizione 2012 di “Halloween Comacchio”, manifestazione voluta dal Consorzio Commercianti Città di Comacchio, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Comacchio e organizzata da Made Eventi di Ferrara.

Informazioni:
Tel: 0533-314154
http://www.comacchio.it/Halloween/


Venzone

La Festa della Zucca e’ una manifestazione quasi unica per la sua maniera un po’ goliardica di interpretare le antiche cronache della Terra di Venzone, che anima sempre il quarto finesettimana di ottobre di ogni anno. Per il centro storico della cittadina medievale ecco allora sbucare come per incanto – come usciti da una fiaba o, se si preferisce, da un libro di storia – musici e giocolieri, mangiafuoco, nobildonne e cavalieri, personaggi come il Sindaco della Zucca ed i membri della Sacra ArciConfraternita della Zucca, i terribili armigeri, il ciarlatano ed il mendicante, il rustico con i pennuti e tanti altri. Ma al centro di tutto c’e’ sua maesta’ la zucca. Zucche dappertutto: in piazza, nelle vetrine, nelle locande e taverne, sulle bancarelle, zucche condite in ogni salsa, in grado di soddisfare anche il palato piu’ curioso ed esigente, zucche di ogni forma e dimensione, poi addirittura misurate con quell’estemporaneo marchingegno che e’ lo zuccometro. Non basta: c’e’ anche il concorso dei preziosi (e spesso dimenticati) ortaggi: zucche intagliate o decorate in mille maniere, tanto da diventare delle vere opere d’arte. Un premio particolare va alla piu’ pesante: si sono avute zucche di oltre 450 kg!. E questo fino all’imbrunire di una giornata medievale senza pari: l’arrivo delle tenebre non fa altro che dare un ulteriore tocco di antico fascino alle manifestazioni, rischiarate dalle fiaccole e torce che ci riportano indietro nei secoli, ai tempi del Patriarca Bertrando, dello splendido Medioevo venzonese e di tanti personaggi sepolti sotto pagine di storia che questa manifestazione ha contribuito a farci riscoprire ed apprezzare.

PROGRAMMA:

SABATO 27 OTTOBRE

13.00: Apertura delle taverne 14.30: Corporazioni di Arti e Mestieri medioevali, dimostrazioni di antichi mestieri lungo le vie del borgo fortificato medioevale 16.00: Inizio spettacoli ed animazioni medievali nel Centro Storico 17.30: “Cucurbita felix in taberna”, serata medioevale in alcune taverne, allietati da musici, giocolieri e cantastorie, degustazione di piatti a base di zucca 21.00: spettacoli di giocolieri e mangiafuoco nelle corti e lungo le vie 23.00: chiusura taverne

DOMENICA 28 OTTOBRE:

10.00: Esposizione-concorso delle zucche, con premi per la piu’ pesante e per la piu’ lunga, per le meglio decorate e per le migliori composizioni, premi particolari per le zucche decorate e intagliate dai bambini

12.30: Elezione dell’Arciduca della Zucca secondo l’antico cerimoniale di Preding 13.30: Premiazione del concorso delle zucche

14.30: Grande Festa Medioevale. Nell’incantevole magia del Centro Storico illuminato dalle torce e dalle fiaccole e popolato da nobili, dame e cavalieri, osti e tavernieri, bottegai e mercanti, accompagnati dai cortei storici, allietati dalle musiche e dalle danze medioevali, rapiti dalle evoluzioni di giocolieri e acrobati, mangiafuoco e mangiaspade, si vive un giorno da fiaba del 1400

18.00: accensione delle torce e delle fiaccole

19.30: spettacolo di chiusura di giocolieri e mangiafuoco in piazza

20.00: chiusura taverne Nelle giornate medioevali si potranno degustare cibi, pietanze e dolci a base di zucca, vini e piatti medioevali, distribuiti nelle taverne e dalle bancarelle sparse per vicoli e corti.

http://www.turismofvg.it/




Pavia

Osservatorio astronomico Ca del Monte

Halloween sotto le stelle tra folklore, costumi e mostri dello spazio. Una serata per grandi e piccini alla scoperta delle tradizioni di Halloween, delle sue origini, del suo legame con il cielo e in compagnia dei mostri dello spazio: sterminate nebulose, immense galassie, stelle che a occhio nudo sembrano un semplice puntino bianco (e invece sono composte di due o più stelle spesso ben colorate) e poi ancora resti di stelle esplose e fantasmi di stelle che stanno morendo,dai Celti alle streghe, dai cristiani alle zucche intagliate con espressioni terrificanti, celebreremo assieme una festa diffusa le cui origini e il cui antico significato recupereremo all’insegna della scoperta del cielo…

Osservazione notturna guidata del cielo stellato a occhio nudo con i puntatori laser (per imparare a orientarsi e riconoscere costellazioni e pianeti), con i binocoli giganti e i telescopi: galassie, nebulose, ammassi stellari, lo spettacolare pianeta Nettuno, il pianeta verde-azzurro, il misterioso Urano e il gigante Giove che comincia a farsi vedere…

Accompagnati dal racconto di Cassiopea, Andromeda, Perseo e Pegaso, sulla volta celeste autunnale, mentre il cielo si riempie della luce riflessa del nostro satellite naturale, ancora in fase di plenilunio, osserveremo i dettagli più eclatanti della superficie lunare con i suoi crateri bagnati dalla luce, i mari sterminati, i picchi delle montagne, i misteriosi domi e poi le Pleiadi, la porta del cielo, e inoltre andremo alla scoperta delle bellissime e coloratissime stelle doppie, in attesa del cielo invernale annunciato dal cacciatore Orione…

Ingresso 7 € (ridotto 5 € per i ragazzi al di sotto dei 10 anni). L’ingresso è gratuito per i possessori di Cosmotessera e Astrotessera
La prenotazione (telefonica al 327 7672984 o per email -osservatorio@osservatoriocadelmonte.it) è caldamente consigliata.
Consulta il sito
Informazioni:
Tel: 327 7672984 (da Lunedi a Sabato, dalle 9:00 alle 13:30)
osservatorio@osservatoriocadelmonte.it
http://www.osservatoriocadelmonte.it/




Borgo a Mozzano

La festa sul Ponte del Diavolo

La notte delle streghe più suggestiva è quella di Borgo a Mozzano: il paese organizza concerti, spettacoli e sfilate in maschera per grandi e piccini.




Siena

Crete d’Autunno

Un’altra iniziativa che promuove i prodotti tipici del territorio si svolge nelle Crete Senesi. Le vere “star” di Halloween sono l’olio nuovo, i vini pregiati e l’oro bianco: il tartufo.




Livorno

Halloween in battello a Livorno

Un modo alternativo dir festeggiare “dolcetto o scherzetto” è visitare la città di Livorno a bordo di un battello. Ad attendervi molti ospiti d’eccezione: streghe, vampiri e mostri racconteranno leggende e miti misteriosi.



Bologna

Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre 2012, The Vitruvio Horror Live Show

Un viaggio “nel terrore” in compagnia di teatro, danza e musica, con la collaborazione delle danzatrici di Chorea, di Davide Fasulo, del Teatro dei Gatti e la Zombie Band. La novità di quest’anno saranno i percorsi fanta-paurosi sulle sponde del canale Navile e sull’isola galleggiante del Sostegno del Battiferro. Non mancheranno le navigazioni in gommone sul fiume Reno e i racconti misteriosi e magici della zdàura Onorina Pirazzoli nella visita-spettacolo itinerante Ma che strega che sei con gli esperti dell’Occulto di Hermatena e nella visita-spettacolo Una Scossa da Paura con Tecnoscienza.

CONTRIBUTO A PERSONA PER “THE VITRUVIO HORROR LIVE SHOW” – (2 PERCORSI: IL SENTIERO DELL’ORRORE + LA NOTTE DEI MORTI SUONANTI)

• 1 PERCORSO € 10,00

• PACCHETTO SPECIALE 2 PERCORSI € 18,00



Il Sentiero dell’Orrore – Lungo il Navile

Halloween, la festa più paurosa dell’anno, sarà occasione per riscoprire la componente misteriosa e fantastica dei luoghi legati alle vie d’acqua e a luoghi poco conosciuti della città. Le sponde del canale Navile si popoleranno di personaggi inquietanti: streghe, fantasmi per ci regaleranno l’emozione di un Halloween pauroso e divertente. Il ritrovo per il percorso a piedi è ai Giardini Marinai d’Italia, da qui il pubblico sarà condotto – o forse sarebbe meglio dire trascinato- da Caronti danzanti attraverso il folto verde del Parco Lungo Navile, costeggiando le rive del canale, fino all’isola galleggiante del Sostegno del Battiferro, un luogo affascinante e misterioso che nei secoli passati è stato punto di ritrovo per chi commerciava sulle sponde del Navile, a pochi passi dal centro storico. Seguiremo la storia del tenace spirito del barcarolo Gutturio, la cui anima non si dà pace e, ad ogni Halloween, torna a vagare lungo le sponde del Navile alla ricerca di un modo per tornare a casa dalla sua bella e inconsolabile Desolina, la cui pena è non riuscire a superare la soglia che porta oltre il Sostegno del Battiferro.

Ritrovo: Giardini Marinai d’Italia (via Yuri Gagarin, all’angolo con via della Beverara – ampio parcheggio adiacente)
Orari: turni dalle ore 17.30 alle 22.30
Contributo a persona: € 10,00 biglietto intero



La Notte dei Morti Suonanti – Al Sostegno del Battiferro

L’isola galleggiante sul Navile sarà lo sbalorditivo scenario in cui potremo assistere al cupo sconcerto d’ottoni, un’esibizione musicale della Zombie Band accompagnata dalle coreografie di inquietanti zombie (Chorea). Qui, Desolina, il cui cuore è in frantumi dopo la scomparsa mai svelata dell’amato Gutturio, il cui spirito è confinato lungo il Navile, ogni Halloween cerca parole consolatrici in coloro che capitano dalle sue parti, seguita dalla pletora diei morti suonanti…

Il pubblico potrà fermarsi al Battiferro dove, nell’area interna dotata di salottini, tavolini e bar, sarà coinvolto in sketch da parte degli artisti-zombie.
Ritrovo: Battiferro – via della Beverara 123/a, vicino al Museo del Patrimonio Industriale (ampio parcheggio)
Orari: turni dalle ore 18.00 alle 23.00
Contributo a persona: € 10,00 biglietto intero
http://www.vitruvio.emr.it/component/content/article/352-halloween-con-vitruvio-4-giorni-di-terribile-divertimento.html



Cesena

Il 31 ottobre 2012 dalle ore 16 alla Pinacoteca comunale si svolgerà la manifestazione “Halloween a regola d’arte” con laboratori, giochi e feste a tema per bambini e ragazzi. Sono previsti omaggi golosi, per un pomeriggio ad alto tasso di vermicelli e coccodrilli.
http://www.barbablu.info/


La Spezia

È consigliato travestirsi a tema “paura” per partecipare all’evento “Brividi dal passato al Castello di San Giorgio” che si terrà il 31 ottobre dalle ore 21:00. Si tratta di una serata di attività e di laboratori didattici e ludici ispirate al tema del mistero e dell’occulto nel mondo antico organizzata dal Museo del Castello di San Giorgio per festeggiare Halloween.
http://museodelcastello.spezianet.it/index.php



Viterbo

La festa di Halloween quest’anno verrà celebrata in una Viterbo inedita e molto speciale, ovvero nelle sue vie nascoste, sotterranee. Una festa, che come leggerete nelle righe che seguono, appartiene anche a noi, perché influenzata addirittura dagli antichi romani. Nella Viterbo sotterranea, a partire dalle ultime luci del 31 ottobre, si animerà una Halloween non-stop, fino a notte inoltrata, accompagnati dai giochi e dai racconti delle streghe di Tesori d’Etruria, porta di ingresso ai sotterranei della “Città dei Papi”, una città per nulla estranea ai misteri e alla magia, strumenti di sapere dell’indimenticato popolo etrusco, a cui si deve, con molta probabilità il primo impianto delle vie sotterranee. A partire dalle ore 15,00 si apriranno le porte dell’oscurità e della magia ai giovanissimi, che verranno coinvolti in una girandola di golosità, di racconti e di intrattenimenti. Ricchi buffet e degustazioni, ma non solo zucca, saranno gli ingredienti della magica Halloween nella Viterbo sotterranea: sempre a partire dal pomeriggio, prenderanno difatti il via anche le visite guidate ai sotterranei e alla Viterbo medievale.

Informazioni:
Tel: 0761.220851
welcome@tesoridietruria.it
http://www.tesoridietruria.it/



Roma

Il 30 e 31 Ottobre al Forte Prenestino si svolgerà “INTERIORA. Mostra ciò che hai dentro”. Il festival prevede un concorso per le categorie corti indipendenti – letteratura – arti visive, un meeting di body performance, concerti e e laboratori di effetti speciali e make up.
Informazioni:
info@interiora.it



Napoli

Napoli: un fantasma in ogni vicolo – speciale halloween
Dove: Centro storico di Napoli -
Prezzo: 6 €

In occasione della festa di halloween l’associazione culturale Insolitaguida ha pensato bene di proporre un percorso riveduto e corretto per la famosa notte delle streghe: “Napoli: un fantasma in ogni vicolo – Halloween edition”. Partenze tour nei giorni Mercoledì 31 Ottobre – 1-2-3 Novembre 2012 Orari tour 17:00 – 17:45 – 18:30 – 19:45
Leggende da una Napoli inedita, lontana dalla sua solare bellezza e vicina al suo lato più oscuro e misterioso si mescoleranno a leggende celtiche, ambientate nella notte di Halloween. Storie di uomini e di donne, in cui l’immaginifico si mescola sapientemente ai documenti storici, storie che raccontano di sentimenti non corrisposti, di amori clandestini, di amanti consumati dal desiderio ed uccisi per onore o per cieca gelosia, di uomini morti ammazzati per vendetta. A guidare il gruppo sarà la tenue luce di una lanterna, che, secondo la tradizione, permette di meglio cogliere i rapidi movimenti di tutte le figure misteriose che popolano il centro storico di Napoli. Nel corso dell’itinerario non mancheranno i colpi di scena.

Occorre prenotarsi ed è possibile farlo telefonicamente al 338 965 22 88 oppure on-line sul sito


Invito al Castello per festeggiare Halloween

Non potete perdere il tradizionale invito al Castello programmato da Itinera. Pensato per i bambini ma adatto sicuramente anche ai grandi “Fantasmi al castello” è un’occasione unica ed originale di trascorrere il fine settimana di Halloween, in festa ma anche in modo educativo. Con una vera e propria visita guidata ad uno di siti storici più belli della città, il Maschio Angioino, le due giornate di sabato 28 ottobre e martedì 31 sono state pensate proprio in questi termini. Si visiterà la Sala dell’Armeria, la Cappella, la Sala dei Baroni e le due sale del Museo con le porte del Castello. In questi ambienti sarà possibile incontrare una guida recitante, che impersonerà le “anime pezzentelle” del Maschio Angioino. Sarà un incontro con cavalieri ed artisti, il colloquio con loro aiuterà a scoprire i segreti del castello. L’idea è di offrire una giornata speciale alle famiglie di napoletani e turisti in visita al Castello: da un lato i grandi potranno visitare con l’aiuto di esperti le ricchezze del Museo, dall’altro i piccoli saranno guidati a riscoprire attraverso il gioco la storia nascosta dietro le leggende

Informazioni:
Tel: 081/665545



CINEMA

Solo il 30 e 31 ottobre nelle sale italiane arriva The Rocky Horror Picture Show il film in edizione restaurata.
E’ il 1975 quando The Rocky Horror Picture Show con la regia di Jim Sharman arriva al cinema per la prima volta: disinibito e peccaminoso omaggio all’horror, la fantascienza e la musica rock, il sensualissimo The Rocky Horror Picture Show racconta la storia di Janet (una giovanissima Susan Sarandon) e Brad (Barry Bostwick), due fidanzati molto pudichi che trovano rifugio da un temporale in un castello inquietante. Con The Rocky Horror Picture Show torna al cinema solo per due giorni, martedì 30 e mercoledì 31 ottobre, un cult movie che fonde horror, sesso e rock ‘n’ roll. Un invito a liberarsi dalle frustrazioni sessuali per lasciarsi trasportare dai propri desideri, un film che in tantissimi paesi (a Milano grazie al cinema Mexico, ma anche a Berlino e negli Stati Uniti) non è mai “uscito” dalla programmazione e che oggi travolge finalmente in modo capillare oltre 150 sale in tutta Italia in vista di Halloween. E ritrovarlo al cinema proprio per la festa delle streghe (elenco delle sale e giorno di programmazione a questo link )

La tradizione di Rocky Horror Picture Show è quella dello spettacolo nello spettacolo: infatti mentre sullo schermo viene proiettato il film, usanza vuole che attori appositamente travestiti ripropongano dal vivo proprio le scene del film. E il pubblico non è da meno: lancia riso in sala quando i due fidanzatini fanno da testimoni al matrimonio; tira rotoli di carta igienica quando compare il perverso avvocato; si precipita in massa verso i corridoi per partecipare al balletto demenziale dei mostri… Addirittura per moltissime battute dei protagonisti esiste una contro-battuta che il pubblico urla in risposta, guardando naturalmente verso lo schermo. Una tradizione che fa sì che se fuori dalla sala qualcuno si dichiara “vergine”, cioè novizio dello spettacolo, venga subito circondato dagli astanti che gli ballano intorno per introdurlo alle note del film. Per questo anche gli spettatori si recano al cinema adeguatamente mascherati. Ed è questo, soprattutto vista la ricorrenza di Halloween, l’invito per l’appuntamento del 30 e 31 ottobre: venire al cinema travestiti così che le strade cittadine e poi le sale vengano prese d’assalto da giovani con abitisensuali e acconciature pittoresche. Come da copione di The Rocky Horror Picture Show!




25-10-2012 17:44:24 - Riproduzione riservata
Scritto da: Staff Ciccina

Importante: L'evento riportato in questa pagina è stato reperito/fornito da ente pubblico o privato. Vi consigliamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare a discrezione degli organizzatori o a causa di maltempo, prima di mettervi in viaggio contattate i numeri di telefono degli organizzatori o visitante il sito ufficiale dell'evento.

Ciccina.it®  è una realizzazione Art Design
Tutti i diritti riservati.